programma di viaggio mexico coloniale & baja mexico coloniale & baja california giorno 1 italia...

Download Programma di Viaggio Mexico Coloniale & Baja Mexico Coloniale & Baja California Giorno 1 ITALIA –

Post on 24-Mar-2020

0 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

  • ZARPAR VIAGGI Srl

    SS del Santo n°6 CADONEGHE (PD) tel. 049/700456 - 701892 fax 049/702867 gruppi@zarparviaggi.it

    Programma di Viaggio Mexico Coloniale & Baja California

    Giorno 1 ITALIA – CITTA DEL MESSICO Appuntamento in Aeroporto a Milano Linate alle ore 07:30 (vedere INFORMAZIONI UTILI) ed incontro con la nostra Assistente aeroportuale. Inizio delle procedure d’imbarco sul volo Air France per Parigi e per la coincidenza con il volo per Città del Messico. E’ importante ricordarsi di effettuare il check-in delle valige su Città del Messico - true check-in - (così da ridurre i tempi nella coincidenza a Parigi). Il decollo del volo per Parigi è previsto per le 09:50. Arrivati a Parigi incontro con il resto del Gruppo proveniente da Fiumicino al luogo convenuto (vedere INFORMAZIONI UTILI). Partenza con il volo intercontinentale Air France (pranzo a bordo). Arrivo in serata a Città del Messico (2.240 m.s.l.m.) ed accoglienza in aeroporto da parte di un responsabi- le del nostro Corrispondente Locale, parlare in italiano, che verrà personalmente a ricevervi in Aeroporto. Trasferimento con Pullman privato in hotel. Cena in hotel.

    Pernottamento all’hotel Krystal Grand Reforma Uno Mexico City - camera Deluxe -

    www.krystal-hotels.com/mexico/espanol/habitaciones

    Pasti: pranzo a bordo del volo Air France, cena

    Nota: al vostro arrivo a Città del Messico abbiamo previsto - come da programma - la cena in hotel (con un Menù

    abbastanza leggero). Sconsigliamo di cenare la sera dell’arrivo in quanto il mal d’altura causato dall’altitudine di

    Città del Messico, sommato al “jet lag” causato fuso orario possono essere, in buona parte, ridotti o neutralizzati se

    l’organismo non viene sovraccaricato ulteriormente dal processo digestivo.

    http://www.krystal-hotels.com/mexico/espanol/habitaciones

  • ZARPAR VIAGGI Srl

    SS del Santo n°6 CADONEGHE (PD) tel. 049/700456 - 701892 fax 049/702867 gruppi@zarparviaggi.it

    Giorno 2 CITTA DEL MESSICO In mattinata visita del Museo Nazionale di Antropologia che, all’interno delle sue 22 sale dedicate

    all’archeologia e all’etnografia, racchiude l’eredità precolombiana dell’intero Centroamerica. Pranzo al ristorante Le Meridiem, all’interno del Museo di Antropologia. Il pomeriggio trasferimento a Coyoacán, quartiere tipico del sud della città, dall'atmosfera bohemien. Visiterete il Museo Frida Kalho, conosciuto come la Casa Azul (Casa Azzurra), il posto in cui la più nota pittrice latinoamericana del XX secolo nacque, visse e morì. In ogni aspetto della sua vita (sia quotidiana, sia lavorativa) Frida lottò per riscattare le radici dell’arte popolare messicano nella certezza che in loro risiedesse l’identità nazionale. In questa casa non solo vedrete i quadri dell’artista esposti, ma avvertirete le tracce della vita quotidiana di questa donna, del suo matrimonio con Diego Rivera e degli amici che la frequentavano. In seguito visita di Coyoacán, che fu fondata nel VII secolo dalla popolazione Nahuas Colhuas, e vanta un posto importante nella storia del Messico. Ricoprì un ruolo importante nel processo di indipendenza, divenne in seguito il quartiere nel quale il governo dava alloggio ai rifugiati politici e fu infine scelto da artisti ed intellettuali. Oggi ospita innumerevoli musei e luoghi d’interesse per i visitatori.

    Cena in hotel. Pernottamento all’hotel Krystal Grand Reforma Uno Mexico City. Pasti: prima colazione, pranzo, cena. Giorno 3 C. DEL MESSICO – QUERETARO – SAN MIGUEL DE ALLENDE In mattinata trasferimento a Santiago de Querétaro (1.830 m.s.l.m.), situata a circa 200 km da Città del Messico (durata del trasferimetno 2 ore e mezza circa). Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, il centro storico di Queretaro è un vero e proprio gioiello coloniale, nel quale vissero in pace per molti anni le popolazioni Otomi, Tarasco e Chichimeca insieme ai colonizzatori spagnoli. In questa città fu firmato il trattato di cessione della metà del territorio messicano agli Stati Uniti. Visiterete a piedi il centro storico fino ad arrivare a Piazza dell’Indipendenza, meglio conosciuta come la Plaza de Armas, circondata da antiche mansioni che rispecchiano perfettamente un angolo della Spagna del 18º secolo. Nelle vicinanze potrete vedere la bellissima facciata dell’ex convento di San Francesco, oggi Museo Regionale di Queretaro. Pranzo al ristorante El Meson de Chucho el Roto, a Queretaro. Nel pomeriggio proseguimento verso la bellissima cittadina di San Miguel de Allende (1.910 m.s.l.m.), che si trova a 70 Km. (1 ora circa di trasferimento). Si tratta di una piacevole cittadina che riesce ad essere pittoresca e cosmopolita allo stesso tempo. Fu un'importante luogo di sosta lungo il percorso dell'argento, che si snodava tra Zacatecas e Città del Messico. Il centro storico, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall’UNESCO, è ricco di edifici coloniali disposti lungo strette strade acciottolate. I viali alberati, l’architet- tura raffinata e i sontuosi interni dei palazzi fanno di San Miguel de Allende una delle città più belle del paese. Passeggiando tra le vie della cittadina potrete vedere la chiesa de La Parroquia, famosa per la sua architettura neo-gotica; la suntuosa Casa del Mayorazgo; Casa Allende, dimora dell’eroe dell’indipendenza Ignacio Allende; il Tempio della Concepción; e l’Oratorio di San Filippo Neri. Cena in hotel. Pernottamento all’hotel Real Minas - www.realdeminas.com Pasti: prima colazione, pranzo, cena

    http://www.realdeminas.com/

  • ZARPAR VIAGGI Srl

    SS del Santo n°6 CADONEGHE (PD) tel. 049/700456 - 701892 fax 049/702867 gruppi@zarparviaggi.it

    Giorno 4 S.M. DE ALLENDE – GUANAJUATO – GUADALAJARA In mattinata partenza verso Guanajuato (2.000 m.s.l.m.), dichiarata anch’essa Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. La cittadina si trova a 97 km da San Miguel de Allende ed il trasferimento richiederà 1 ora e mezza (circa). La città fu fondata, nel 1554, sopra un’importante miniera d’argento che, all’epoca produceva un quarto di tutto l’argento della nazione. I proprietari delle miniere adornarono gli stretti e tortuosi vicoli della città e le splendide piazzuole con maestose mansioni e imponenti chiese. Più tardi venne costruito, da moderni ingegneri, un sistema di gallerie sotterranee in aiuto all’irregolare geografia della città. La visita, a piedi, del centro storico permetterà di ammirare il Jardín de la Unión; il Tempio del- la Compagnia, la cui cupola è un simbolo della città; la Casa Diego Rivera, dove nacque l’artista nel 1886, che ospita oltre un centinaio di opere; e il lussuoso Teatro Juárez. Pranzo al ristorante Casa Valadez. Nel pomeriggio trasferimento a Guadalajara (1.550 m.s.l.m.). La città si trova a 270 km (ca) da Guanajuato ed il trasferimento dura circa 3 ore. Guadalajara è il capoluogo della regione di Jalisco ed è la seconda città più importante del Messico. Culla di molte delle tradizioni e simboli culturali messicani conosciuti in tutto il mondo, come il Mariachis, il tequila, il sombrero (cappello) e le charreadas (rodeo), Guadalajara è una città ricca di parchi, fontane, magnifici monumenti e palazzi. Una città vivace e piena di colori con un ricchissimo patrimonio culturale, grazie al quale si è guadagnata il nome di “la Perla di Occidente”. Cena in hotel. Pernottamento all’hotel Vista Hermosa - www.hotelhvh.com Pasti: prima colazione, pranzo, cena.

    Giorno 5 GUADALAJARA – TEQUILA – GUADALAJARA A meno da un ora di strada da Guadalajara (50 km), si trova la cittadina di Tequila (altitudine media di 1.200 m.s.l.m.) che da il suo nome al famoso liquore ricavato dall'agave blu. Per strada avrete l'opportunità di osservare le piantagioni di agave immerse in magnifici paesaggi. Visita di un’importante distilleria con oltre 250 anni di tradizione, dove l’agave viene elaborato ancora oggi utilizzando gli antichi forni in mattone e distillato in alambicchi in ottone. Scoprirete come vengono prodotti i tequila “blanco”, “reposado” ed “añejo” ed infine avrete l’opportunità di assaggiare il tequila prodotto. Pranzo al ristorante Fonda Cholula, nel centro storico di Tequila. Nel pomeriggio rientro a Guadalajara. Cena tipica presso il ristorante Casa Bariachi. Dopo cena potrete assistere ad una serata di musica tipica eseguita dagli autentici Mariachis di Guadalajara. Rientro in hotel per il pernottamento. Pasti: prima colazione, pranzo, cena

    http://www.hotelhvh.com/

  • ZARPAR VIAGGI Srl

    SS del Santo n°6 CADONEGHE (PD) tel. 049/700456 - 701892 fax 049/702867 gruppi@zarparviaggi.it

    Giorno 6 GUADALAJARA – SAN JOSE DEL CABO In mattinata breve visita a piedi di Guadalajara per vedere la Plaza de Armas, l'Hospicio Cabanas (dichia- rato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO) e il Teatro Degollado. In seguito trasferimento all’aeroporto e partenza, con volo di linea Interjet, per San Jose del Cabo, nell’estremo sud della penisola di Baja California, dove le acque del Oceano Pacifico incontrano le calde acque del Mare di Cortes. La cittadina di San Jose, ha ancora l’aria del paesino coloniale del XVIII secolo che fu una volta. A pochi kilometri da San Jose si trova di Cabo San Lucas, sede di gare di pesca mondiale del Marlin. Tra le due cittadine vi è uno splendido corridoio litorale, con eleganti alberghi, campi da golf, spiagge dorate e spettacolari formazioni di roccia rossa. Ogni anno, da dicembre a marzo , diverse migliaia di balene grigi