guida all'applicazione dei tempi

of 16 /16
Guida all'applicazione dei tempi di riparazione e di sostituzione di carrozzeria

Author: roberto-licciardello

Post on 12-Apr-2017

46 views

Category:

Automotive


4 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

Page 1: Guida all'applicazione dei tempi

Guida all'applicazione dei tempi di riparazione e di sostituzione di carrozzeria

Page 2: Guida all'applicazione dei tempi

DAL 2004 GARANTIAMO L’APPLICAZIONE DEL METODO DI DETERMINAZIONE DEI TEMPI DI RIPARAZIONE E SOSTITUZIONE, A TUTELA DEI PROFESSIONISTI DELL’AUTO E DEL CONSUMATORE

CSIA, nella nuova sede di Vairano presso il centro prove di Quattroruote, realizza il tempario delle lavorazioni di carrozzeria, operando nel rispetto dei criteri di oggettività e trasparenza.

Un lavoro svolto dagli esperti di Quattroruote Pro-fessional in sinergia con la Commissione tecnica di CNA, e avvalendosi anche della collaborazione dei periti auto, effettuato con l’obiettivo di fornire ai professionisti, dei tempi «condivisi» con gli attori del sistema riparativo e con i consumatori finali.

Inoltre, grazie ad innovative soluzioni di "on line collaboration", i membri della Commissione se-guono in tempo reale i lavori di tempificazione in officina, aggiungendo commenti, foto, calcoli e fornendo costanti ed immediati feedback agli specialisti dello CSIA.

I tempi DOMUS sono da sempre un riferimento «super partes», ottenuti attraverso un’attività di studio e di verifica tecnica effettuata direttamen-te su ogni vettura, per considerare le novità pro-gettuali dei veicoli e gli impatti derivanti dall’in-troduzione di nuovi materiali e di nuove tecniche riparative.

Page 3: Guida all'applicazione dei tempi

IL TEMPARIO: UNO STRUMENTO UTILE AL MIGLIORAMENTO DELLA GESTIONE ECONOMICA DELLE IMPRESE DI CARROZZERIA

Il processo di lavorazione di una carrozzeria è un sistema complesso in cui interagiscono molteplici fattori, tra i quali la competenza tecnica, la formazione dell’imprenditore e dei sui collaboratori, gestione dei costi e dei tempi di lavorazione, il rispetto delle norme. Tutte voci che determinano la sostenibilità economica dell’impresa e la sua capacità di competere in un mercato sempre più com-plesso e innovativo.

In un tale contesto, il tempario rappresenta uno strumento in grado di definire, grazie anche al supporto di informazioni tecniche continuamente aggiornate, standard di lavorazione oggettivi e misurabili. Un valore in grado di migliorare l’efficienza produttiva dell’impresa e la qualità della riparazione per l’automobilista. Sono queste le ragioni che uniscono CNA e Domus/Quattroruote Professional in una collaborazione, di lungo corso, che mette a fattor comune (attraverso una Commissione tecnica) le competenze e l’esperienza dei nostri carrozzieri e il know how dei tecnici altamente qualificati di Quattroruote. Un dialogo costantemente rinnovato tra la tradizione, il saper fare artigiano, e la ricerca e l’innovazione.

Il risultato è un tempario serio, oggettivo, scientificamente misurabile e valutabile, che peraltro adotta una metodologia coerente con le specificità del processo di riparazione di una carrozzeria artigiana.

I prossimi anni ci vedranno impegnati, CNA e Quattroruote Professional, in un’attività di presentazione e promozione del tempario alla categoria dei carrozzieri, con l’obiettivo di far conoscere lo strumento e la corretta applicazione dei tempi.

La CNA non può che valutare positivamente qualsiasi strumento che possa supportare le imprese nella crescita e nello sviluppo della propria attività.

CNA/AutoriparazioneCoordinatrice Nazionale

Antonella Grasso

Page 4: Guida all'applicazione dei tempi

I tempi di riparazione e sostituzione sono indicati in ore e centesimi di ora; sono riferiti a valori medi di interventi effettuati da officine di carrozzeria efficienti e correttamente attrezzate.

Gli interventi sono suddivisi in: • SR: Operazioni di stacco e riattacco • LA: Operazioni di lattoneria • VE: Operazioni di verniciatura

IL TEMPO DI LAVORO

Il tempo di lavoro riportato nel manuale è definito così:

T = K1 Td + K2 Ti

• T: tempo riportato nel manuale • Td: tempo diretto operativo • Ti: tempo indiretto che contempla tutte le operazioni sussidiarie, accettazione, pulizia, preparazione e movimentazione del veicolo, pulizia e preparazione degli attrezzi • K1 e K2: coefficienti di correzione che tengono conto del ritmo di lavoro e dello sforzo fisicoRelativamente ai tempi di verniciatura il tempo indicato non tiene conto della preparazione, correzione, prova colore, spostamento vettura, preparazione e pulizia degli attrezzi. Questi supplementi sono indicati nel capitolo “Ciclo di verniciatura e finitura”.Sono inoltre esclusi eventuali oneri riguardanti la gestione e lo svolgimento delle attività correlate alla riparazione. RIPARAZIONI – GRADI DI DIFFICOLTA’

Nei tre ambiti (SR, LA e VE) le riparazioni vengono classificate su tre gradi:

• L: lieve difficoltà • M: media difficoltà • G: grave difficoltà

Ogni grado di difficoltà è corredato da un intervallo compreso tra un valore minimo (“da”) e un valore massimo (“a”).Il tempo massimo dell’intervallo di grave difficoltà può essere au-mentato in relazione all’economicità della riparazione purché tec-nicamente giustificabile.

La riparazione va effettuata nel caso sia fattibile, non antiecono-mica rispetto alla sostituzione e nel caso il ricambio sia difficile da reperire.

RIPARAZIONI – DETERMINAZIONE DEL GRADO DI DIFFICOLTA’Per valutare il grado di difficoltà è opportuno tenere in considera-zione i seguenti aspetti:

• quantità degli oggetti da staccare e riattaccare • caratteristiche della deformazione del lamierato • ubicazione della zona deformata • accessibilità per la riparazione • ampiezza della superficie danneggiata

I tre gradi di difficoltà, a seconda dell’ambito di intervento sono definiti così:

• Lieve difficoltà> SR: stacco e riattacco di un limitato numero di particolari di car- rozzeria, di parte elettrica, di meccanica, di selleria, ecc., che interferiscono con l’operazione di riparazione;

GUIDA ALL’APPLICAZIONE DEI TEMPI

Page 5: Guida all'applicazione dei tempi

> LA: risagomatura di un lamierato lievemente deformato in zona accessibile e non sagomata;> VE: verniciatura a ciclo completo della superficie stuccata e pre- parata per l’applicazione del fondo (fino del al 10% della superficie del lamierato) e la verniciatura a ciclo parziale della restante superficie;

• Media difficoltà> SR: stacco e riattacco di alcuni particolari di carrozzeria, di parte elettrica, di meccanica, di selleria, ecc. che interferiscono con l’operazione di riparazione;> LA: risagomatura di un lamierato non eccessivamente deformato ma in prossimità di zone scatolate o sagomate, con eventuale impiego di attrezzi specifici;> VE: verniciatura a ciclo completo della superficie stuccata e preparata per l’applicazione del fondo (fino al 40% della superficie del lamierato) e verniciatura a ciclo parziale della restante superficie;

• Grave difficoltà> SR: stacco e riattacco della maggior parte dei particolari di carrozzeria, di parte elettrica, di meccanica, di selleria, ecc. che interferiscono con l’operazione di riparazione;> LA: risagomatura di un lamierato gravemente deformato anche in corrispondenza di zone scatolate, ma tecnicamente riparabile, con eventuale impiego di attrezzi specifici; > VE: verniciatura a ciclo completo della superficie stuccata e preparata per l’applicazione del fondo (oltre il 40% della superficie del lamierato) e verniciatura a ciclo parziale della restante superficie.

In verniciatura l’intervallo di riparazione lieve coincide anche con

l’intervallo di sfumatura (SF), ovvero il trattamento di verniciatura a ciclo parziale di un lamierato.

L’intervallo di sfumatura ha i seguenti estremi:

SOSTITUZIONE DEL SINGOLO LAMIERATO

Per la sostituzione dei singoli lamierati esterni, sono riportati i tempi per:

> SR: Stacco, adattamento e riattacco di tutti i particolari di carrozzeria, di meccanica, di parte elettrica, di selleria, ecc. che interferiscono con l’operazione di sostituzione. • Per i componenti che seguono, se non espressamente dichiarati come compresi nelle opportune note, e se interessati dal ricambio oggetto della lavorazione, vanno aggiunti con la tempificazione indicata: • rivestimento insonorizzante cofano: 0,3 ore • spoiler: 0,3 ore • windowbag e relativi particolari interferenti: 1,7 ore • bocchettone carburante: 0,5 ore

Solo per veicoli immatricolati fino al 12/2010: • alzacristallo elett.: 0,5 ore • chiusura centralizzata: 0,3 ore • retrovisore est. regolaz. elet.: 0,3 ore • motorino tergilunotto: 0,5 ore • fanaleria su paraurti: 0,5 ore

Tempo persfumatura completa del lamierato

ATempo persfumatura parziale del lamierato

DA

Page 6: Guida all'applicazione dei tempi

• connessione centralina elettronica: 0,3 ore • adesivo montante (cad.): 0,3 ore • adesivo telaio cristallo porta ant. o post.: 0,3 ore • Situazioni particolari:

• Il tempo di S.R. per la sostituzione di un lamierato con un cristallo (rotto) fissato a colla, deve essere ridotto del 30% del tempo di S.R. cristallo sul tempo totale del lamierato. Esempio: S.R. portello post. = 5 ore S.R. lunotto (fissato a colla) = 3 ore Percentuale da ridurre: 30 % di 3 ore = 0,9 ore Tempo = 5 ore – 0,9 ore = 4,1 ore

• Al tempo di sostituzione del lamierato con parabrezza/lunotto (recuperabile), si deve aggiungere il tempo di 0,5 ore per la pulizia dei bordi del cristallo stesso. Esempio: S.R. portello post. = 5 ore Pulizia dei bordi del lunotto (recuperabile, fissato a colla) = 0,5 ore Tempo = 5 ore + 0,5 ore = 5,5 ore

• Al tempo di sostituzione del lamierato con fisso parafango ant./post. (recuperabile), si deve aggiungere il tempo di 0,3 ore per la pulizia dei bordi del cristallo stesso. Esempio: S.R. parafango post. = 7 ore Pulizia dei bordi del fisso (recuperabile, fissato a colla) = 0,3 ore Tempo = 7 ore + 0,3 ore = 7,3 ore

> LA: Asportazione del lamierato danneggiato, adattamento, fissaggio, saldatura del nuovo lamierato, compresa la

preparazione eventuale dei bordi di giunzione dei lamierati collegati.

> VE: Verniciatura del nuovo lamierato o accessorio a ciclo completo, applicazione sigillanti, protettivi PVC e prodotti cerosi. Nel caso di lamierati saldati comprende l’eventuale raccordatura delle giunzioni su parti non in vista (estensione di alcuni cm del ciclo completo). Non comprende la sfumatura dei lamierati contigui in vista.Per i lamierati o accessori delle versioni allestite con i particolari sot-to descritti i tempi di VE vanno aumentati di:

• calotta retrovisore esterno e/o retrovisore esterno verniciati: 0,3 ore • modanatura verniciata: 0,3 ore • contorno (interno o parziale) delle sedi cristalli, se verniciato in tinta diversa dal colore del veicolo: 0,3 ore

Per le sostituzioni dei parafanghi post., dei sottoporta e di alcuni rivestimenti post., i tempi forniti sono riferiti alla sola zona eviden-ziata nelle immagini o corredati da opportuna nota.

SOSTITUZIONE DI PIU’ LAMIERATI - PROSPETTO DEI LAMIERATI CONTIGUI

Il manuale riporta anche i tempi relativi alla sostituzione ad alcuni casi di due o più lamierati contigui. Per i tempi di sostituzione sono calcolate le voci di SR - LA - VE.

Esempi:

III

Se il trattamento di sfumatura è limitato ad una parte della superficie del lamierato, purché tecnica-mente possibile (per esempio presenza di una modanatura) il tempo minimo assegnato per questa operazione è riportato nel manuale nella colonna contrassegnata con il simbolo

Ovviamente potranno essere individuati dei valori intermedi in funzione della superficie trattata con sfumatura.

N.B. Il tempo di SF non comprende l’eventuale tempo SR particolari interferenti da quantificarsi di volta in volta.

TEMPI DI SOSTITUZIONE DI SINGOLI LAMIERATI ESTERNI

Per la sostituzione dei singoli lamierati esterni, sono riportati i tempi per:

SR - Stacco, adattamento e riattacco di tutti i particolari di carrozzeria, di meccanica, di parte elettrica, di selleria, ecc. che interferiscono con l’operazione di sostituzione.

N.B. Per le versioni allestite con i particolari sotto descritti i tempi di SR vanno aumentati per ogni singolo lamierato interessato di:

alzacristallo elett. ore 0,5 chiusura centralizzata ore 0,3 retrovisore est. regolaz. elet. ore 0,3 rivestimento insonorizzante cofano ore 0,3 spoiler ore 0,3 motorino tergilunotto ore 0,5 fanaleria su paraurti ore 0,5 connessione centralina elettronica ore 0,3 cristallo lunotto e parabrezza fissati a colla, se riutilizzati ore 0,5 cristallo fisso parafango post. fissato a colla, se riutilizzato ore 0,3 adesivo montante (cad.) ore 0,3 adesivo telaio cristallo porta ant. o post. ore 0,3 windowbag e relativi particolari interferenti ore 1,7

Nella sostituzione del parafango post. aggiungere il tempo di ore 0,5 nella voce S.R. quando viene interessato, per il suddetto lamierato, il bocchettone carburante.

1. Il tempo di S.R. per la sostituzione di un lamierato con un cristallo (rotto) fissato a colla, deve essere ridotto del 30% del tempo di S.R. cristallo sul tempo totale del lamierato.

J Esempio:S.R. portello post. ore 5.S.R. lunotto (fissato a colla) ore 3.Percentuale da ridurre: 30% di ore 3 = 0,9.Tempo da assegnare: ore 5 – 0,9 = 4,1.

2. Al tempo di sostituzione del lamierato senza cristallo (recuperabile), si deve aggiungere il tempo di 0,5 per la pulizia dei bordi del cristallo stesso.

J Esempio:S.R. portello post. ore 5.Tempo aggiuntivo per la pulizia dei bordi del lunotto (recuperabile, fissato a colla) 0,5.Tempo da assegnare: ore 5 + 0,5 = ore 5,5.

3. Per la sola sostituzione di un cristallo (fissato a colla) si deve utilizzare il tempo indicato nel prontuario.

LA - Asportazione del lamierato danneggiato, adattamento, fissaggio, saldatura del nuovo lamie-rato, compresa la preparazione eventuale dei bordi di giunzione dei lamierati collegati.

VE - Verniciatura del nuovo lamierato e/o materiale diverso a ciclo completo, applicazione sigil-lanti, protettivi PVC e prodotti cerosi. Nel caso di lamierati saldati comprende l’eventuale raccordatura delle giunzioni su parti non in vista (estensione di alcuni cm del ciclo completo). Non comprende la sfumatura dei lamierati contigui in vista.

Per ogni calotta retrovisore est. e/o retrovisore est. il tempo di VE è di ore 0,3. Per ogni singola modanatura se verniciata, il tempo di VE è di ore 0,3 salvo diversa indicazio-

ne per il modello specifico. Per ogni contorno (interno o parziale) delle sedi cristalli, se verniciato in tinta diversa dal co-

lore del veicolo, deve essere aggiunto un tempo supplementare di ore 0,3.

Per le sostituzioni dei parafanghi post., dei sottoporta e di alcuni rivestimenti post., la “zona” consi-derata sostituita viene evidenziata.

TEMPI DI SOSTITUZIONE DI LAMIERATI CONTIGUI

Il manuale riporta anche i tempi relativi alla sostituzione di due o più lamierati contigui; per esigenze di meccanizzazione l’abbinamento è codificato con la denominazione dei particolari interessati nelle pagine dei singoli modelli di vetture.Per i tempi di sostituzione sono calcolate le voci di SR - LA - VE.

PA

RT

EA

NT

ER

IOR

E

1 4001 Rivestimento ant. Parafango ant.

PA

RT

EP

OS

TE

RIO

RE

44082 Rivestimento post. inf. Rivestimento post. sup. Angolare post./sede fanale sx. Angolare post./sede fanale dx. Parafango post. sx. Parafango post. dx. Portello post.

N.B. - Il tempo VE relativo alla eventuale verniciatura di paraurti, elementi di mascherine, spoiler,

ecc., deve essere conteggiato a parte.

Nel caso la stima del danno preveda più combinazioni si deve utilizzare quale dato di partenza il SEC comprendente lo spigolo ant. o post. interessato.

1° esempio:

SPIGOLO

4001 Rivestimento ant. + Parafango ant.4004 Parafango ant. + Porta ant.

SEC da applicare per la stima del danno:4001 Rivestimento ant. + Parafango ant. + Porta ant.

III

Se il trattamento di sfumatura è limitato ad una parte della superficie del lamierato, purché tecnica-mente possibile (per esempio presenza di una modanatura) il tempo minimo assegnato per questa operazione è riportato nel manuale nella colonna contrassegnata con il simbolo

Ovviamente potranno essere individuati dei valori intermedi in funzione della superficie trattata con sfumatura.

N.B. Il tempo di SF non comprende l’eventuale tempo SR particolari interferenti da quantificarsi di volta in volta.

TEMPI DI SOSTITUZIONE DI SINGOLI LAMIERATI ESTERNI

Per la sostituzione dei singoli lamierati esterni, sono riportati i tempi per:

SR - Stacco, adattamento e riattacco di tutti i particolari di carrozzeria, di meccanica, di parte elettrica, di selleria, ecc. che interferiscono con l’operazione di sostituzione.

N.B. Per le versioni allestite con i particolari sotto descritti i tempi di SR vanno aumentati per ogni singolo lamierato interessato di:

alzacristallo elett. ore 0,5 chiusura centralizzata ore 0,3 retrovisore est. regolaz. elet. ore 0,3 rivestimento insonorizzante cofano ore 0,3 spoiler ore 0,3 motorino tergilunotto ore 0,5 fanaleria su paraurti ore 0,5 connessione centralina elettronica ore 0,3 cristallo lunotto e parabrezza fissati a colla, se riutilizzati ore 0,5 cristallo fisso parafango post. fissato a colla, se riutilizzato ore 0,3 adesivo montante (cad.) ore 0,3 adesivo telaio cristallo porta ant. o post. ore 0,3 windowbag e relativi particolari interferenti ore 1,7

Nella sostituzione del parafango post. aggiungere il tempo di ore 0,5 nella voce S.R. quando viene interessato, per il suddetto lamierato, il bocchettone carburante.

1. Il tempo di S.R. per la sostituzione di un lamierato con un cristallo (rotto) fissato a colla, deve essere ridotto del 30% del tempo di S.R. cristallo sul tempo totale del lamierato.

J Esempio:S.R. portello post. ore 5.S.R. lunotto (fissato a colla) ore 3.Percentuale da ridurre: 30% di ore 3 = 0,9.Tempo da assegnare: ore 5 – 0,9 = 4,1.

2. Al tempo di sostituzione del lamierato senza cristallo (recuperabile), si deve aggiungere il tempo di 0,5 per la pulizia dei bordi del cristallo stesso.

J Esempio:S.R. portello post. ore 5.Tempo aggiuntivo per la pulizia dei bordi del lunotto (recuperabile, fissato a colla) 0,5.Tempo da assegnare: ore 5 + 0,5 = ore 5,5.

3. Per la sola sostituzione di un cristallo (fissato a colla) si deve utilizzare il tempo indicato nel prontuario.

LA - Asportazione del lamierato danneggiato, adattamento, fissaggio, saldatura del nuovo lamie-rato, compresa la preparazione eventuale dei bordi di giunzione dei lamierati collegati.

VE - Verniciatura del nuovo lamierato e/o materiale diverso a ciclo completo, applicazione sigil-lanti, protettivi PVC e prodotti cerosi. Nel caso di lamierati saldati comprende l’eventuale raccordatura delle giunzioni su parti non in vista (estensione di alcuni cm del ciclo completo). Non comprende la sfumatura dei lamierati contigui in vista.

Per ogni calotta retrovisore est. e/o retrovisore est. il tempo di VE è di ore 0,3. Per ogni singola modanatura se verniciata, il tempo di VE è di ore 0,3 salvo diversa indicazio-

ne per il modello specifico. Per ogni contorno (interno o parziale) delle sedi cristalli, se verniciato in tinta diversa dal co-

lore del veicolo, deve essere aggiunto un tempo supplementare di ore 0,3.

Per le sostituzioni dei parafanghi post., dei sottoporta e di alcuni rivestimenti post., la “zona” consi-derata sostituita viene evidenziata.

TEMPI DI SOSTITUZIONE DI LAMIERATI CONTIGUI

Il manuale riporta anche i tempi relativi alla sostituzione di due o più lamierati contigui; per esigenze di meccanizzazione l’abbinamento è codificato con la denominazione dei particolari interessati nelle pagine dei singoli modelli di vetture.Per i tempi di sostituzione sono calcolate le voci di SR - LA - VE.

PA

RT

EA

NT

ER

IOR

E

1 4001 Rivestimento ant. Parafango ant.

PA

RT

EP

OS

TE

RIO

RE

44082 Rivestimento post. inf. Rivestimento post. sup. Angolare post./sede fanale sx. Angolare post./sede fanale dx. Parafango post. sx. Parafango post. dx. Portello post.

N.B. - Il tempo VE relativo alla eventuale verniciatura di paraurti, elementi di mascherine, spoiler,

ecc., deve essere conteggiato a parte.

Nel caso la stima del danno preveda più combinazioni si deve utilizzare quale dato di partenza il SEC comprendente lo spigolo ant. o post. interessato.

1° esempio:

SPIGOLO

4001 Rivestimento ant. + Parafango ant.4004 Parafango ant. + Porta ant.

SEC da applicare per la stima del danno:4001 Rivestimento ant. + Parafango ant. + Porta ant.

Page 7: Guida all'applicazione dei tempi

Il tempo di VE relativo all’eventuale verniciatura di paraurti, ele-menti di mascherine, spoiler, ecc., deve essere conteggiato a parte.

SOSTITUZIONE DI PIU’ LAMIERATI ESTERNI NON CONTEMPLATA NEL PROSPETTO DEI LAMIERATI CONTIGUI

Per le operazioni di sostituzione che interessano aggregati di più lamierati esterni contigui non contemplati nel prospetto dei lamie-rati contigui, i tempi di lavoro riportati nel manuale relativi ai sin-goli lamierati non possono essere sommati aritmeticamente poiché nell’intervento riparativo si contempla un tempo “diretto” e un tempo “indiretto”.Convenzionalmente, pertanto, verrà detratto per ogni singolo la-mierato non saldato aggiunto, il tempo di 0,2 ore nel totale di LA.

REGOLE GENERICHE

Ove segnalato con “**” i tempi riportati sono quelli indicati dai Co-struttori relativamente a vetture che non abbiano subito danni. Nel caso di vetture incidentate o nel caso siano coinvolti altri com-ponenti è opportuno apportare delle maggiorazioni.

I tempi di SR dei radiatori sono comprensivi di spurgo e riempimen-to (0,2 ore). I tempi di SR dei condensatori aria condizionata comprendono lo svuotamento e il riempimento del liquido del circuito refrigerante.

I tempi di SR degli airbag e delle cinture di sicurezza con pretensio-natore non comprendono verifiche all’impianto, sostituzioni di cen-traline, sensori, cablaggi o contatti, codifiche di centraline o qualsiasi operazione prescritta dal costruttore per la corretta installazione

di airbag a seguito di attivazione; tali operazioni dovranno essere tempificate in aggiunta.

MESSA IN DIMA DELLA VETTURA

Il veicolo necessita di posizionamento sul banco e dell’applicazio-ne delle dime di riscontro quando a seguito delle deformazioni dei lamierati strutturali risultano alterate le quote dimensionali della scocca ed occorre intervenire con la sostituzione e/o risagomatura degli stessi (fianchetti anteriori e/o posteriori, longheroni anteriori e/o posteriori, passaruote anteriori e/o posteriori, pianali, traverse di ossature).La messa in dima va considerata inoltre anche nel caso di impossibi-lità di ancoraggio scocca con morsettiere (urti laterali che abbiano interessato lamierati strutturali).

I tempi per tiraggi preliminari per riquadratura e allineamento della scocca sono da conteggiare a parte.

• Tempo per messa in dima della parte anteriore (comprende il tempo di ancoraggio con morsettiere) LA: 4,5 ore

• Tempo per messa in dima della parte posteriore (comprende il tempo di ancoraggio con morsettiere) LA: 3,2 ore

• Tempo per messa in dima totale (comprende il tempo di ancoraggio con morsettiere) LA: 7 ore

• Tempo per diagnosi elettronica (non comprende il tempo di ancoraggio con morsettiere) LA: 1,5 ore

• Tempo per ancoraggio scocca sul banco con morsettiere LA: 1,7 ore

Page 8: Guida all'applicazione dei tempi

A completamento del tempo di VE ottenuto va aggiunto il tempo di preparazione, correzione, prova del colore, spostamento vettura, preparazione e pulizia degli attrezzi, quantificato in:

• SMALTO MONOSTRATO: 1,2 ore • SMALTO DOPPIOSTRATO: 1,6 ore • SMALTO TRIPLOSTRATO: 2 ore

Nel caso in cui sia necessario verniciare elementi (lamierati, accesso-ri, plastiche, ecc.) in tinta diversa dal colore del veicolo, va aggiunto un tempo supplementare di preparazione, per ogni colore aggiun-tivo, quantificato in:

• SMALTO MONOSTRATO, DOPPIOSTRATO e TRIPLOSTRATO: 0,4 ore

Oltre al supplemento di 0,4 ore, nel caso la verniciatura bicolore interessi lo stesso componente la seconda verniciatura è da quanti-ficare a parte.

MATERIALI DI CONSUMO

Si intendono tutti i prodotti per l’esecuzione del lavoro di LA e VE compresi sigillanti, protettivi PVC, prodotti cerosi anticorrosivi e mi-nuterie varie.I costi vengono convenzionalmente applicati alle ore di VE.

L’operazione di messa in dima comporta il posizionamento e la ri-mozione del veicolo sul banco, montaggio e smontaggio traverse, morsettiere, modulari e braccetti di riscontro per il controllo dimen-sionale. Il tempo per la messa in dima comprende oltre alle ope-razioni appena descritte il posizionamento dei riscontri sulla zona sinistrata e su due punti nella zona opposta ed integra.

Gli eventuali tempi di S.R. di organi meccanici di impedimento alla lavorazione sono da conteggiare a parte.

L’ancoraggio non prevede il costo uso dima e non può coesistere con l’operazione di messa in dima.

CICLO DI VERNICIATURA E FINITURA

I tempi di VE prevedono l’esecuzione del ciclo completo con l’utiliz-zo di smalti monostrato di natura termoindurente (sintetici o acri-lici) comprese eventuali applicazioni di sigillanti, protettivi PVC e prodotti cerosi.

Per le vernici doppiostrato (base + trasparente) ai tempi riportati nel manuale dovrà essere applicato un supplemento del 15%.

Per le vernici triplostrato (base 1 + base 2 + trasparente) ai tempi ri-portati nel manuale dovrà essere applicato un supplemento del 30%.

Per il ciclo di finitura (pulizia e lucidatura del veicolo a seguito del ciclo di VE), è previsto un aumento del 10% con un massimo di ore 3 da calcolare sul tempo indicato di VE compreso il supplemento nel caso di smalti doppiostrato o triplostrato.

• Tempo per diagnosi elettronica (non comprende il tempo di ancoraggio con morsettiere) LA: 1,5 ore

• Tempo per ancoraggio scocca sul banco con morsettiere LA: 1,7 ore

L’operazione di messa in dima comporta il posizionamento e la rimozione del veicolo sul banco, montaggio e smontaggio traverse, morsettiere, modulari e braccetti di riscontro per il controllo dimensionale. Il tempo per la messa in dima comprende oltre alle operazioni appena descritte il posizionamento dei riscontri sulla zona sinistrata e su due punti nella zona opposta ed integra.

Gli eventuali tempi di S.R. di organi meccanici di impedimento alla lavorazione sono da conteggiare a parte.L’ancoraggio non prevede il costo uso dima e non può coesistere con l’operazione di messa in dima.

CICLO DI VERNICIATURA E FINITURA

I tempi di VE prevedono l’esecuzione del ciclo completo con l’utilizzo di smalti monostrato di natura termoindurente (sintetici o acrilici) com-prese eventuali applicazioni di sigillanti, protettivi PVC e prodotti cerosi.

Per le vernici doppiostrato (base + trasparente) ai tempi riportati nel manuale dovrà essereapplicato un supplemento del 15%.

Per le vernici triplostrato (base 1 + base 2 + trasparente) ai tempi riportati nel manuale dovrà essere applicato un supplemento del 30%.

Per il ciclo di finitura (pulizia e lucidatura del veicolo a seguito del ciclo di VE), è previsto un aumento del 10% con un massimo di ore 3 da cal-colare sul tempo indicato di VE compreso il supplemento nel caso di smalti doppiostrato o triplostrato.

SMALTO MONOSTRATO SMALTO DOPPIOSTRATO SMALTO TRIPLOSTRATO

a) VE ore 10 a) VE ore 10 a) VE ore 10

Finitura 10% ore 1 Suppl. 15% ore 1,5 Suppl. 30% ore 3

b) VE ore 30 Tot. 11,5 Tot. 13

Finitura 10% ore 3 Finitura 10% ore 1,15 Finitura 10% ore 1,3

c) VE ore 40 b) VE ore 30 b) VE ore 30

Finitura 10% max ore 3 Suppl. 15% ore 4,5 Suppl. 30% ore 9

Tot. 34,5 Tot. 39

Finitura 10% max ore 3 Finitura 10% max ore 3

Page 9: Guida all'applicazione dei tempi

BMW Serie 5(F10)

Page 10: Guida all'applicazione dei tempi

372

FIAT PANDA (2Q) (09/03 R 09/09 Q ) FIAT PANDA (2Q) (09/03 R 09/09 Q )

Estratto da Ricambi e Tempari Marzo 2014148

BMW Serie 5 (F10) BMW Serie 5 (F10)

3.01

10.01

11.02

6.02

4.01

4.03

22.11

21.10

21.13

1.02

22.21

23.18

23.07

23.0225.03

25.07

51.07

2.01

27.30

26.01

28.07

28.37

29.05

29.08

29.02

31.0929.15

7.02

8.04

6.30

32.04

32.20

15.01

34.18

13.01

148

BMW Serie 5 (F10) BMW Serie 5 (F10)

3.01

10.01

11.02

6.02

4.01

4.03

22.11

21.10

21.13

1.02

22.21

23.18

23.07

23.0225.03

25.07

51.07

2.01

27.30

26.01

28.07

28.37

29.05

29.08

29.02

31.0929.15

7.02

8.04

6.30

32.04

32.20

15.01

34.18

13.01

148

BMW Serie 5 (F10) BMW Serie 5 (F10)

3.01

10.01

11.02

6.02

4.01

4.03

22.11

21.10

21.13

1.02

22.21

23.18

23.07

23.0225.03

25.07

51.07

2.01

27.30

26.01

28.07

28.37

29.05

29.08

29.02

31.0929.15

7.02

8.04

6.30

32.04

32.20

15.01

34.18

13.01

Page 11: Guida all'applicazione dei tempi

149

BMW Serie 5 (F10) BMW Serie 5 (F10)

TEMPI DI RIPARAZIONE E SOSTITUZIONE DI ELEMENTI SINGOLI E ABBINATI

Descrizione particolare 4P

SR

Sosti

tuzion

e LA

Sosti

tuzion

e VE

Sosti

tuzion

e

LIEVE MEDIA GRAVE LIEVE MEDIA GRAVE LIEVE = SF MEDIA GRAVE

DA A DA A DA A DA A DA A DA A DA A DA A DA A

3.01 Cofano ant. 3 ALJ 0,0 0,4 0,5 0,7 0,8 1,1 1,3 0,5 1,2 1,3

a 3,6a

- - 0,9 1,0 2,0 2,1 3,8 3,9 5,7 4,6b

13.01 Cofano post. 3J 0,0 0,6 0,7 1,0 1,1 1,6 2,0 0,5 1,2 1,3 3,6 3,7 6,0 1,2 0,7 1,3 1,4 2,5 2,6 3,8 3,1

b

2.01 Parafango ant. 3 ALJ 0,0 0,9 1,0 1,6 1,7 2,5 3,1 0,5 1,2 1,3

a 3,6a

- - 1,5 0,7 1,3 1,4 2,5 2,6 3,8 3,1

11.02 Parafango post.J 0,0

C 2,4C

2,5C

4,0C

4,1C

6,4C

11,5e

0,5 1,2 1,3 3,6 3,7 6,0 9,2 1,1 2,1 2,2 4,0 4,1 6,1 4,9

4.01 Porta ant. 3 ALJ 0,0 1,1 1,2 1,9 2,0 3,0 3,7 0,5 1,2 1,3

a 3,6a

- - 1,2 0,9 1,7 1,8 3,2 3,3 4,8 3,9

4.03 Porta post. 3 ALJ 0,0 1,3 1,4 2,2 2,3 3,5 4,4 0,5 1,2 1,3

a 3,6a

- - 1,3 0,8 1,6 1,7 3,0 3,1 4,6 3,7

15.01 Rivestimento post. J 0,0 1,5 1,6 2,6 2,7 4,1 5,1 0,5 1,0 1,1 3,1 3,2 5,1 6,8 0,7 1,4 1,5 2,8 2,9 4,2 3,3

6.02 Sottoporta (parziale) J 0,0 0,6 0,7 1,0 1,1 1,6 2,0 0,5 0,5 0,6 1,5 1,6 2,5 3,0 0,5 0,6 0,7 1,2 1,3 1,9 1,5

10.01 TettoJ 0,0

C 3,5C

3,6C

5,9C

6,0C

9,4C

19,7B f

0,5 1,2 1,3 3,6 3,7 6,0 10,1 1,5 2,9 3,0 5,5 5,6 8,3 6,6

51.07Abbinamento lamierati (22.11 + 21.10 + 21.10) Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. + Sede proiettore dx. 3

J 0,0 1,8 1,9 3,0 3,1 4,8 6,0c d

0,5 0,7 0,8 2,1 2,2 3,5 3,4 - - - - - - -VC

51.11 Abbinamento lamierati (22.11 + 21.10) Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. 3

J 0,0 1,5 1,6 2,4 2,5 3,9 4,8c d

0,5 0,5 0,6 1,5 1,6 2,5 2,7 - - - - - - -VC

DA Tempo minimo per sfumatura parziale del lamierato (vedi premessa)

A Tempo assegnato per sfumatura completa del lamierato (vedi premessa)

C Non comprende SR di cristalli fissati a colla

3 Particolare incernie-rato o imbullonato

B Comprende SR selleria, rivestimento pavimento, porte e cristalli

a Il tempo massimo di media difficoltà può essere aumentato in relazione alla economicità della riparazione purchè sia tecnicamente giustificabile.

b Non comprende supplemento VE per zone bicolore.

c Non comprende SR radiatore, condensa-tore a/c, intercooler. (ore 2,4)

d Comprende SR traversa paraurti ant. (ore 2,3)

e Comprende SR window-bag. (ore 1,7)

f Comprende SR window-bag. (ore 2,0)

AL Particolare in alluminio

VC Verniciato dalla casa costruttrice

UBICAZIONE NUMERO DI TELAIO: Fianchetto ant. lato dx.

NOTE

149

BMW Serie 5 (F10) BMW Serie 5 (F10)

TEMPI DI RIPARAZIONE E SOSTITUZIONE DI ELEMENTI SINGOLI E ABBINATI

Descrizione particolare 4P

SR

Sosti

tuzion

e LA

Sosti

tuzion

e VE

Sosti

tuzion

e

LIEVE MEDIA GRAVE LIEVE MEDIA GRAVE LIEVE = SF MEDIA GRAVE

DA A DA A DA A DA A DA A DA A DA A DA A DA A

3.01 Cofano ant. 3 ALJ 0,0 0,4 0,5 0,7 0,8 1,1 1,3 0,5 1,2 1,3

a 3,6a

- - 0,9 1,0 2,0 2,1 3,8 3,9 5,7 4,6b

13.01 Cofano post. 3J 0,0 0,6 0,7 1,0 1,1 1,6 2,0 0,5 1,2 1,3 3,6 3,7 6,0 1,2 0,7 1,3 1,4 2,5 2,6 3,8 3,1

b

2.01 Parafango ant. 3 ALJ 0,0 0,9 1,0 1,6 1,7 2,5 3,1 0,5 1,2 1,3

a 3,6a

- - 1,5 0,7 1,3 1,4 2,5 2,6 3,8 3,1

11.02 Parafango post.J 0,0

C 2,4C

2,5C

4,0C

4,1C

6,4C

11,5e

0,5 1,2 1,3 3,6 3,7 6,0 9,2 1,1 2,1 2,2 4,0 4,1 6,1 4,9

4.01 Porta ant. 3 ALJ 0,0 1,1 1,2 1,9 2,0 3,0 3,7 0,5 1,2 1,3

a 3,6a

- - 1,2 0,9 1,7 1,8 3,2 3,3 4,8 3,9

4.03 Porta post. 3 ALJ 0,0 1,3 1,4 2,2 2,3 3,5 4,4 0,5 1,2 1,3

a 3,6a

- - 1,3 0,8 1,6 1,7 3,0 3,1 4,6 3,7

15.01 Rivestimento post. J 0,0 1,5 1,6 2,6 2,7 4,1 5,1 0,5 1,0 1,1 3,1 3,2 5,1 6,8 0,7 1,4 1,5 2,8 2,9 4,2 3,3

6.02 Sottoporta (parziale) J 0,0 0,6 0,7 1,0 1,1 1,6 2,0 0,5 0,5 0,6 1,5 1,6 2,5 3,0 0,5 0,6 0,7 1,2 1,3 1,9 1,5

10.01 TettoJ 0,0

C 3,5C

3,6C

5,9C

6,0C

9,4C

19,7B f

0,5 1,2 1,3 3,6 3,7 6,0 10,1 1,5 2,9 3,0 5,5 5,6 8,3 6,6

51.07Abbinamento lamierati (22.11 + 21.10 + 21.10) Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. + Sede proiettore dx. 3

J 0,0 1,8 1,9 3,0 3,1 4,8 6,0c d

0,5 0,7 0,8 2,1 2,2 3,5 3,4 - - - - - - -VC

51.11 Abbinamento lamierati (22.11 + 21.10) Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. 3

J 0,0 1,5 1,6 2,4 2,5 3,9 4,8c d

0,5 0,5 0,6 1,5 1,6 2,5 2,7 - - - - - - -VC

DA Tempo minimo per sfumatura parziale del lamierato (vedi premessa)

A Tempo assegnato per sfumatura completa del lamierato (vedi premessa)

C Non comprende SR di cristalli fissati a colla

3 Particolare incernie-rato o imbullonato

B Comprende SR selleria, rivestimento pavimento, porte e cristalli

a Il tempo massimo di media difficoltà può essere aumentato in relazione alla economicità della riparazione purchè sia tecnicamente giustificabile.

b Non comprende supplemento VE per zone bicolore.

c Non comprende SR radiatore, condensa-tore a/c, intercooler. (ore 2,4)

d Comprende SR traversa paraurti ant. (ore 2,3)

e Comprende SR window-bag. (ore 1,7)

f Comprende SR window-bag. (ore 2,0)

AL Particolare in alluminio

VC Verniciato dalla casa costruttrice

UBICAZIONE NUMERO DI TELAIO: Fianchetto ant. lato dx.

NOTE

Estratto da Ricambi e Tempari Marzo 2014

Page 12: Guida all'applicazione dei tempi

150

BMW Serie 5 (F10) BMW Serie 5 (F10)

TEMPI DI SOSTITUZIONE DI ELEMENTI CONTIGUI E ABBINATI OPERAZIONIDettaglio 4P Descrizione particolare SR LA VE

Par

te a

nter

iore

1 J Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. + Parafango ant. sx.

6,2c d

4,0 3,1

2 J Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. + Parafango ant. sx. + Cofano ant.

7,3c d

4,7 7,7

3 J Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. + Sede proiettore dx. + Parafango ant. sx. + Parafango ant. dx.

8,4c d

6,0 6,2

4 J Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. + Sede proiettore dx. + Parafango ant. sx. + Parafango ant. dx. + Cofano ant.

9,3c d

6,7 10,8

Par

te la

tera

le

1 J Parafango ant. sx. + Porta ant. sx.

6,8 2,5 7,0

2 J Porta post. sx. + Parafango post. sx.

15,9e

10,5 8,6

3 J Parafango ant. sx. + Porta ant. sx. + Porta post. sx. + Parafango post. sx.

22,7e

12,8 15,6

Par

te p

oste

riore

1 J Rivestimento post. + Parafango post. sx.

14,0e

15,0 7,6

2 J Rivestimento post. + Parafango post. sx. + Cofano post.

15,9e

16,2 10,7

3 J Rivestimento post. + Parafango post. sx. + Parafango post. dx.

20,7e

23,2 11,9

4 J Rivestimento post. + Parafango post. sx. + Parafango post. dx. + Cofano post.

22,1e

24,4 15,0

c Non comprende SR radiatore, condensa-tore a/c, intercooler. (ore 2,4)

d Comprende SR traversa paraurti ant. (ore 2,4)

e Comprende SR window-bag. (ore 1,7)

NOTE

150

BMW Serie 5 (F10) BMW Serie 5 (F10)

TEMPI DI SOSTITUZIONE DI ELEMENTI CONTIGUI E ABBINATI OPERAZIONIDettaglio 4P Descrizione particolare SR LA VE

Par

te a

nter

iore

1 J Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. + Parafango ant. sx.

6,2c d

4,0 3,1

2 J Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. + Parafango ant. sx. + Cofano ant.

7,3c d

4,7 7,7

3 J Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. + Sede proiettore dx. + Parafango ant. sx. + Parafango ant. dx.

8,4c d

6,0 6,2

4 J Traversa ant. sup. + Sede proiettore sx. + Sede proiettore dx. + Parafango ant. sx. + Parafango ant. dx. + Cofano ant.

9,3c d

6,7 10,8

Par

te la

tera

le

1 J Parafango ant. sx. + Porta ant. sx.

6,8 2,5 7,0

2 J Porta post. sx. + Parafango post. sx.

15,9e

10,5 8,6

3 J Parafango ant. sx. + Porta ant. sx. + Porta post. sx. + Parafango post. sx.

22,7e

12,8 15,6

Par

te p

oste

riore

1 J Rivestimento post. + Parafango post. sx.

14,0e

15,0 7,6

2 J Rivestimento post. + Parafango post. sx. + Cofano post.

15,9e

16,2 10,7

3 J Rivestimento post. + Parafango post. sx. + Parafango post. dx.

20,7e

23,2 11,9

4 J Rivestimento post. + Parafango post. sx. + Parafango post. dx. + Cofano post.

22,1e

24,4 15,0

c Non comprende SR radiatore, condensa-tore a/c, intercooler. (ore 2,4)

d Comprende SR traversa paraurti ant. (ore 2,4)

e Comprende SR window-bag. (ore 1,7)

NOTE

Estratto da Ricambi e Tempari Marzo 2014

Page 13: Guida all'applicazione dei tempi

151

BMW Serie 5 (F10) BMW Serie 5 (F10)

TEMPI DI STACCO E RIATTACCODescrizioni 4P SR VE

ACCESSORI E PARTI ELETTRICHE

Maniglia porta ant. J 0,3 0,5

Maniglia porta post. J 0,3 0,5

Paraurti ant.J 1,3

g 2,5

Paraurti post.J 0,9

g 2,5

Traversa paraurti ant. 3 ALJ 2,3

h

Traversa paraurti post. 3J 1,1

k VC

CRISTALLI

LunottoJ 3,5

FC

ParabrezzaJ 4,4

FC

FANALERIA

Fanale post. parte est. J 0,6

Fanale post. parte int. J 0,3

ProiettoreJ 1,9

h CO

NOTE

3 Particolare incernie-rato o imbullonato

g Non comprende scomposizione.

h Comprende SR pa-raurti ant. (ore 1,3)

k Comprende SR pa-raurti post. (ore 0,9)

AL Particolare in alluminio

CO Con orientamentoFC Fissato a collaVC Verniciato dalla casa

costruttrice

151

BMW Serie 5 (F10) BMW Serie 5 (F10)

TEMPI DI STACCO E RIATTACCODescrizioni 4P SR VE

ACCESSORI E PARTI ELETTRICHE

Maniglia porta ant. J 0,3 0,5

Maniglia porta post. J 0,3 0,5

Paraurti ant.J 1,3

g 2,5

Paraurti post.J 0,9

g 2,5

Traversa paraurti ant. 3 ALJ 2,3

h

Traversa paraurti post. 3J 1,1

k VC

CRISTALLI

LunottoJ 3,5

FC

ParabrezzaJ 4,4

FC

FANALERIA

Fanale post. parte est. J 0,6

Fanale post. parte int. J 0,3

ProiettoreJ 1,9

h CO

NOTE

3 Particolare incernie-rato o imbullonato

g Non comprende scomposizione.

h Comprende SR pa-raurti ant. (ore 1,3)

k Comprende SR pa-raurti post. (ore 0,9)

AL Particolare in alluminio

CO Con orientamentoFC Fissato a collaVC Verniciato dalla casa

costruttrice

Estratto da Ricambi e Tempari Marzo 2014

Page 14: Guida all'applicazione dei tempi

Investiamo continuamente per aggiornare il tempario e renderlo sempre più adeguato all’evoluzione dei veicoli, con l’obiettivo di:

Stimare nel modo più accurato possibile, i tempi diretti delle operazioni di stacco/riattacco, lattoneria e verniciatura dei singoli elementi esterni di un veicolo più frequentemente coinvolti in caso di sinistro

Realizzare algoritmi efficienti di calcolo del tempo effettivo ove siano coinvolti nel sinistro più componenti contigui

Adeguare il singolo tempo alle caratteristiche (equipag-giamenti di serie ed opzionali) del singolo veicolo

Stimare in maniera adeguata gli altri elementi che com-pongono il costo finale della riparazione: tempi indiretti e materiali di consumo

Fornire un'adeguata documentazione tecnica che consenta una riparazione conforme alle specifiche di sicurezza dettate dalla Casa costruttrice (Tips di carrozzeria)

LAVORIAMO PER UN TEMPARIO "AL PASSO CON I TEMPI"

Evoluzione dell'attuale Tempario Domus

Page 15: Guida all'applicazione dei tempi

Software Houses autorizzate all’utilizzo e distribuzione della banca dati

A.M.G. SOFTWARE S.r.l.Piazza Adriano, 12

10138 TorinoTel.: 011599870 Fax: 011595323

e-mail: [email protected]: www.amgsoftware.it

AutoSoft S.r.l.Via Appia

Centro Direzionale Dea Marica04020 Marina di Minturno (LT)

Tel.: 0771681436 r.a.Fax: 0771613088

e-mail: [email protected]: www.autosoft.it

PHAS S.r.l.Via Provinciale alle Valli, 20

24048 Treviolo (BG)Tel.: 035694933Fax: 035690856

e-mail: [email protected] sito: www.phas.it

VIAN S.r.l. Software DivisioneVia Montegrappa, 110

30030 Robegano di Salzano (VE)Tel.: 0415740368Fax: 0415740017

e-mail: [email protected]: www.viansrl.com

DAT Italia S.r.l. Via del Pontiere, 3

37015 Domegliara (VR)Tel. 0456860489

e-mail: [email protected]: www.dat-italia.com

CEDI Soft S.r.l.Via C. Colombo 1a trav. N. 20

04028 Marina di Minturno (LT)Tel.: 0771681680-0771680866

Fax: 0771620128e-mail: [email protected]

sito: www.cedisoft.it

CWS Informatica S.r.l.Direzione Commerciale

Via G. Porzio, IS. G8Centro Direzionale Napoli

80143 Napoli (NA)Tel./Fax: 0817877318

e-mail: [email protected]: www.cwsinformatica.it

PERAUTO Informatica S.r.l.Via Dalmazia, 37

72100 Brindisi (BR)Tel.: 08314830890- 06452218784

02303125356Fax. 0831483113

e-mail: [email protected]: www.perauto.com

Periti assicurativi che utilizzano anche la banca dati "Domus" per la stima del danno Il Tempario "Domus":

utilizzato da CONSAP

per l'annuale prova di

idoneità per gli aspiranti

periti assicurativi

Page 16: Guida all'applicazione dei tempi

Via Gianni Mazzocchi, 1/3 - 20089 Rozzano (MI)Servizio Abbonati - Tel. 0282472291 - Fax 0282472653 - www.quattroruotepro.it - E-mail: [email protected]

SCOPRI RICAMBI & TEMPARI SUL NOSTRO SITOWWW.QUATTRORUOTEPRO.IT